LA FONTAINE – LE PIU BELLE FAVOLE DI LA FONTAINE – DSA
1 giugno 1981
KUIJER GUUS – UN IMPROVVISA FELICITA – IPV
9 settembre 1981

KUIJER GUUS – UN IMPROVVISA FELICITA – DSA

KUJER GUUS

 

UN IMPROVVISA 

FELICITA’

EDIZ. DISLESSICI

SCHEDA

ANTEPRIMA

Fare Clik per visualizzare il testo PDF,    Poi per ascoltare l’audio occorre scaricare il PDF (download ) sul PC  e visualizzarlo con Acrobat reader (occorre il plugin Flash player)

Polleke vive una vita frammentata, in una Olanda progressista in cui le famiglie tradizionali non sono una base di giudizio sociale. Ha appena compiuto 12 anni e vive con la madre ed il suo maestro di scuola che presto la sposerà. Suo padre è un PPP, padre particolarmente problematico che deve sempre provare cose nuove. Da ultimo la droga e poi il Nepal e la meditazione. Polleke gli scrive lettere bambine dalle parole che toccano perché sono parole vere. Vorrebbe avere un padre normale, forse, ma non vive più in questa speranza. Spera solo che lui, prima o poi, torni. Al suo posto c’è la madre, di 80 kg, forte, tanto da non rendersene conto, e ci sono i nonni paterni, contadini legati alla terra e alla natura che restituisce loro quanto il figlio non riesce a dargli. Polleke va a scuola, ha un fidanzato che è marocchino e promesso sposo ad un’altra ma a lei non importa. Si chiama Mimun ed è il fidanzato di quando si cresce. Mimun e Polleke iniziano ad andare a ritmi diversi, un po’ perché lui se ne è stato tutta l’estate in Marocco e li è tutto diverso. Un po’ perché Polleke deve prendere le misure con una nuova forma di amore che non è solo andare in bicicletta insieme e soprattutto con il suo nuovo corpo. Ad un certo punto accade che Mimun si metta di nascosto con la migliore amica di Polleke e il mondo le si sgretola intorno, in un momento delicato, in cui ogni cosa che le sfiora la pelle le riporta alla mente quello che sarebbe potuto succedere quando uno sconosciuto, con l’inganno, l’ha caricata sulla sua macchina.
Frasi brevi e semplici che con immediatezza, grazie alla scelta accurata delle parole che arrivano dritte a dire quello che sembrerebbe complicato, costituiscono un contraltare inaspettato a situazioni più grandi di quelle che ci si aspetta possa affrontare una dodicenne.

Emozioni, Humor, Romanzi di formazione, Storie di ragazzi e ragazze, Intercultura, Società
Dagli undici anni

Scarica il libro dalla biblioteca on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>