Leggo per te: presentazione di un progetto di inclusione e promozione della lettura

EFFICACIA DELLA NOSTRA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE
17 novembre 2017
Assemblea del 25 novembre 2017 – Ordine del giorno
22 novembre 2017

Leggo per te: presentazione di un progetto di inclusione e promozione della lettura

Domani LUNEDÌ 20 NOVEMBRE 2017 – ORE 11.30
alla BIBLIOTECA UNIVERSITARIA DI GENOVA, VIA BALBI, 40
in occasione della Giornata mondiale dei Diritti dei Bambini

Si celebra un evento tra i più belli che si possano immaginare.

Gli studenti della scuola secondaria di primo grado Colombo presentano

i LIBRI DIGITALI PARLATI:

letti e registrati dai ragazzi, durante le ore di alternativa alla religione,
per il Catalogo di Libri Accessibili per ragazzi dislessici di ADOV Genova,
nell’ambito del progetto scolastico 2016/2017 

LEGGO PER TE

PROGETTO DI PROMOZIONE DELLA LETTURA  E DELLA ACCESSIBILITà

Adovgenova ringrazia Maria Agostini,

insieme volontaria Adov e insegnante referente del progetto, per avere voluto e saputo portare avanti QUESTO MESSAGGIO fondamentale:

– che ogni attività, anche la più bella, gratificante, e didatticamente importante, acquista davvero valore quando è svolta per uno scopo altruistico;

– che le difficoltà che limitano le potenzialità delle persone, DI TUTTE LE PERSONE,  possono e devono essere abbattute, eliminando le barriere all’accesso che ostacolano la loro piena realizzazione, nella piena uguaglianza di opportunità e di diritti.

Questo vale,  come per le barriere architettoniche per i disabili motori, così per le barriere all’accesso alla lettura per i dislessici e gli ipovedenti.

Queste barriere possono e devono essere abbattute, basta utilizzare in modo adeguato e intelligente le tecnologie oggi disponibili, e farlo è una responsabilità non solo dalle istituzioni, ma può riguardare anche e soprattutto ciascuno di noi.

IL LAVORO SVOLTO DAI RAGAZZI, NE è LA TESTIMONIANZA VIVENTE

Un particolare ringraziamento va alla Rivista Andersen,
ed in particolare a Barbara Schiaffino e Martina Russo.

La Rivista ha infatti sposato questo progetto fin dalle sue prime origini, e ha speso concretamente la propria immagine, il proprio tempo, e le proprie competenze e conoscenze, a suo diretto sostegno, prendendo a proprio carico, a inizio 2016, il lavoro di guidare personalmente  i ragazzi nella scelta dei libri da leggere per l’anno scolastico trascorso.

Ruolo che rinnova nel prossimo incontro, a cui partecipano sia i ragazzi protagonisti delle passate letture (40 alunni), sia i ragazzi che saranno coinvolti nella prosecuzione del progetto per l’anno scolastico 2017/18 (che sull’onda dell’entusiasmo suscitato dall’iniziativa sono diventati 70). La seconda parte dell’incontro sarà dedicata infatti a discutere con i ragazzi quali libri “adottare” per la lettura a venire, in base alle proposte di cui si farà portatrice Martina.

Ed ora valorizza ulteriormente il progetto, ed il messaggio di cui il progetto è portatore, organizzando questo evento in una data particolarmente felice e pertinente (la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia), ed in un luogo di sicuro prestigio, dando così ai ragazzi un importante riconoscimento, che certo contribuirà a rafforzare il loro entusiasmo e la loro soddisfazione per questa esperienza.

Per maggiori informazioni vai al link

http://www.bibliotecauniversitaria.ge.it/it/eventi/Leggo-per-te-presentazione-di-un-progetto-di-inclusione-e-promozione-della-lettura/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>