LODI MARIO – CIPÍ – IPV
23 aprile 1977
LODI MARIO – BANDIERA – IPV
1 agosto 1977

LODI MARIO – BANDIERA – DSA

LODI MARIO BANDIERA COPERTINA

LODI MARIO

BANDIERA

ANTEPRIMA

Fare Clik per visualizzare il testo PDF,    Poi per ascoltare l’audio occorre scaricare il PDF (download ) sul PC  e visualizzarlo con Acrobat reader (occorre il plugin Flash player)

“Bandiera” è, come “Cipì”, un’altra delle storie inventate dai bambini della scuola di Vho di Piadena. Una favola vera nata occasionalmente dall’osservazione diretta di una foglia di ciliegio che, mentre tutte le altre sono ormai cadute, sventola sulla cima del ramo più alto. Sta sola in cima all’albero, resiste al vento e alla pioggia e non cade mai. Una foglia ribelle, che non vuole morire per vedere che cosa verrà dopo… Il suo nome è Bandiera, perchè ” sventolava a tutti i venti e scrutava da ogni parte se c’era qualche pericolo per la famiglia delle foglie”.
Insieme alle sue sorelle, Capriola, Ombretta, Amicastella e Solemio vivono l’intero ciclo vegetativo del saggio albero. Lungo il cammino incontrano altri amici come Palla di Fuoco (già presente anche in Cipì), Antenna Nera, la formica mamma; Onda Corta, la formica per le emergenze. Ma incontrano anche personaggi meno amici come il ragno Saltimbanco, le api, che rovinano il bel vestito bianco e baciano ogni fiorellino; le farfalle traditore, che depositano le loro uova nei fiori; i ladroni, che strappano le lucide e rosse palline.
All’arrivo dell’autunno, le foglioline, piano piano vengono spazzate via dal vento spazzino, solo lei resiste…..Bandiera. Nemmeno il vento della Morte riuscirà a farla cedere.
Alla fine del duro inverno, le nuove foglioline spunteranno e Bandiera le saluterà contente, andando a dormire per sempre.

Fiaba, Ecologia; Emozioni; dai 7 anni

Scarica il libro dalla biblioteca on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>