TUMIATI LUCIA – LE PIU BELLE FIABE -DSA
28 settembre 1950
TRAVERS PAMELA- VADO PER MARE VADO PER TERRA – DSA
16 aprile 1951

TUMIATI LUCIA – IL MIO AMICO INVISIBILE -DSA

TUMIATI LUCIA IL MIO AMICO INVISIBILE COPERTINATUMIATI LUCIA

IL MIO AMICO

INVISIBILE

 ANTEPRIMA

Fare Clik per visualizzare il testo PDF,    Poi per ascoltare l’audio occorre scaricare il PDF (download ) sul PC  e visualizzarlo con Acrobat reader (occorre il plugin Flash player)

Il protagonista del libro è un bambino di nome Gianni che deve traslocare in un’altra città perché il papà è stato trasferito per motivi di lavoro. Gianni non vuole traslocare, ma restare nella casa dove abita fin dalla nascita e dove tutti lo conoscono. Mentre sta viaggiando in macchina per arrivare nella nuova città, Gianni ricorda tutte le cose che aveva fatto quando era nella vecchia casa. Ricorda anche sogni e a ricordare con lui e a confortarlo c’è Pac , il suo amico invisibile, che è sempre stato con lui nelle sue avventure e nei suoi giochi. Davanti alla nuova casa il papà prende in braccio il bambino e gli dice di chiudere gli occhi. Quando li riapre Gianni vede la sua stanza con tutti i mobili come se non fossero stati neanche spostati e questo lo rassicura un po’. Poi all’ora di pranzo, mentre stanno mangiando, qualcuno bussa alla porta. Sono due ragazzini chiedono di Gianni: due compagni della sua nuova classe che già sapevano del suo arrivo.  Giù dalle scale altri bambini e bambine lo accolgono. Gianni va con loro al parco dimenticandosi di Pac.
Gianni è un bambino insicuro e per affrontare le sue paure si inventa un compagno speciale che lo aspetta sempre e non lo delude mai. La paura della solitudine passerà quando Gianni si ritroverà con dei veri amici, ma forse, nel buio della notte, cercherà ancora la mano del suo amico invisibile.

Storie di ragazzi e ragazze, Emozioni, Romanzo di formazione;
Dagli 8 anni

Scarica il libro dalla biblioteca on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>