DICKS MATTHEW – L’AMICO IMMAGINARIO – DSA
23 settembre 1998
DESIATI MARIO – MARE DI ZUCCHERO – DSA
9 dicembre 1998

DESIATI MARIO – MARE DI ZUCCHERO – MEDIA COLOMBO – DSA

desiati-mario-mare-di-zucchero-copertina

DESIATI MARIO


MARE

DI ZUCCHERO

SCUOLA MEDIA

COLOMBO

SCHEDA LIBRO

ANTEPRIMA

Fare Clik per visualizzare il testo PDF,    Poi per ascoltare l’audio occorre scaricare il PDF (download ) sul PC  e visualizzarlo con Acrobat reader (occorre il plugin Flash player)

Questo libro è stato letto da bambini di tutte le classi della scuola media Colombo di Genova, durante l’ora alternativa alla religione, durante l’anno scolastico 2016/17, grazie all’iniziativa ed al coordinamento dell’insegnante Maria Agostini. Un incredibile e bellissima galleria di giovani voci, poche pagine ciascuno, ma tutti bravissimi, un esperienza unica, che dimostra come sia possibile diffondere nella scuola e insegnare, a insegnanti e bambini, la cultura della accessibilità, e che vale la pena, per i bambini dislessici della loro età, di scaricare e ascoltare.

Ervin: è nato nella terra delle aquile, l’Albania. Da una vita si sente circondato da muri invisibili: a scuola, a casa,per strada. Per sentirsi libero deve andare al mare e
stare in acqua finché le mani non diventano grinzose come prugne secche.
Luca: vive in un piccolo paese nei pressi di Bari, ma si sente lontano anni luce dai suoi genitori e dai suoi coetanei. Crede a tutto, persino ai miracoli e ai santi venuti dal mare. Su un taccuino appunta le storie sempre diverse che inventa.
Ervin e Luca: separati da appena cento chilometri, hanno più o meno la stessa età e la stessa altezza, ma non potrebbero essere più diversi e lontani. Fino all’arrivo della Vlora. In un giorno d’estate del 1991, una grande nave che sa ancora di zucchero approda alle coste italiane con ventimila albanesi a bordo, tutti spinti da un sogno di libertà.
vedi scheda libro

AVVENTURA, STORIA, INTERCULTURA, SOCIETÀ, ROMANZI DI FORMAZIONE; Dagli 11 anni

Scarica il libro scelto dalla biblioteca on line

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>