OZ AMOS – D’UN TRATTO NEL FOLTO DEL BOSCO
24/08/1964
PALACIO R J – IL LIBRO DI CHRISTOPHER
18/09/1964

ORWELL GEORGE

LA FATTORIA DEGLI ANIMALI

 

Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni animali sono più uguali degli altri. Stanchi dei soprusi, gli animali di una fattoria decidono di ribellarsi agli umani e, cacciato il proprietario, danno vita a un nuovo ordine fondato sull’uguaglianza. Ben presto, però, emerge tra loro una nuova classe di burocrati, i maiali, che con astuzia, cupidigia e prepotenza si impongono sugli altri animali. L’acuta satira orwelliana contro il totalitarismo è unita in questo apologo a una felicità inventiva e a un’energia stilistica che pongono “La fattoria degli animali” tra le opere più celebri della narrativa del Novecento. [fonte: scheda amazon]

Classici, satira, società; da DODICI anni ed oltre.

Scarica il libro scelto dalla biblioteca on line

Comments are closed.