PETTER GUIDO – CI CHIAMAVANO BANDITI
02/04/1962
PENNAC DANIEL – DIARIO DI SCUOLA
10/07/1962

PENNYPACKER SARA

CLEMENTINE

 

“Sono una bambina fortunata: le idee mitiche mi scoccano nella mente senza che io mi sforzi di pensarle.”
Una settimana con Clementine: 8 anni e un nome che detesta perché è quello di un frutto (e incredibilmente il gioco di parole si presta anche per l’italiano), tanto che inventa nomi ”ortofrutticoli” anche per il suo fratellino più piccolo: da ”Spinacio” a ”Ravanello”.
La mamma di Clementine è un’artista, il padre è il portinaio del condominio in cui vivono.
Ogni giornata, sia a casa che a scuola, è scandita da qualche pasticcio combinato in perfetta buona fede ma che, nei piani di Clementine doveva essere un’idea ”superspettacolare”. [Fonte: scheda Giunti]

Emozioni, humor, romanzi di formazione, storia di ragazzi e ragazze;
età di lettura da OTTO anni ed oltre

Scarica il libro scelto dalla biblioteca on line

Comments are closed.