CARROL LEWIS – ATTRAVERSO LO SPECCHIO
09/09/2007
CAROFIGLIO FRANCESCO – JONAS E IL PREDATORE DEGLI INCUBI
29/10/2007

Castiglioni Elisa

La ragazza con lo zaino verde

Il romanzo, prima di raccontare la Resistenza e i suoi ideali, descrive nel particolari del quotidiano la vita delle persone comuni durante il regime fascista, dal controllo di ogni aspetto della vita all’indottrinamento continuo, dalla persecuzione degli oppositori alle leggi razziali. Aspetti non sempre chiari alla giovanissima protagonista che narra in prima persona i suoi giorni, le sue convinzioni e le sue speranze di ragazzina. Se il regime invade ogni ora dei tuoi giorni, molto difficile è per una ragazzina comprendere e immaginare una realtà altra, diversa dalla “normalità” della dittatura. La storia e il percorso di scoperta e di consapevolezza di Alida potrà aiutare le giovani lettrici e i giovani lettori del libro a meglio comprendere un doloroso periodo della nostra storia e i suoi protagonisti. L’autrice, in una recente intervista, ha illustrato come abbia tratto ispirazione, fin dal titolo, per questo romanzo dalla vita e dalle convinzioni del suo nonno ricordando che “Il nonno nei suoi diari dice che il dilemma dei giovanissimi cresciuti col Fascismo è capire quale è la vera patria, quella di Mussolini o quella di Gramsci? Lui a 17 anni vive la prima incrinatura rispetto al Fascismo attraverso i libri e l’incontro con il sacerdote partigiano don Giuseppe Oldrati”, personaggio presente anche nel romanzo. [fonte: Mangialibri, sito]

Storia di ragazzi e ragazze, romanzi di formazione, storia; dagli UNDICI anni ed oltre

Scarica il libro scelto dalla biblioteca on line

Comments are closed.