DOYLE RODDY – ROVER SALVA IL NATALE
22/06/1996
DOYLE RODDY – LE AVVENTURE NEL FRATTEMPO
30/09/1996

DOWD SIOBHAN

IL MISTERO DEL LONDON EYE

Ted, Kat e Salim, tre ragazzi. I primi due sono fratelli, l’ultimo è il cugino. Siamo a Londra, ai nostri giorni; Salim è arrivato in visita con la madre in casa degli zii. Non si vedono da qualche anno e […] La prima cosa che i ragazzi decidono di andare a vedere è il London Eye, la grande ruota panoramica della città. Per uno strano caso Salim sale da solo sulla ruota: sono le 11.32 del 24 maggio[…]. Da quel momento i cugini e i familiari non sapranno più nulla di lui. Costretti a chiamare la polizia […] vivono giorni di angoscia e di disperazione, senza avere mai notizie certe. Le ricerche della polizia proseguono, ma anche Ted e Kat si danno da fare… Il bellissimo Il mistero del London Eye è un libro perfettamente riuscito dal punto di vista narrativo: cattura il lettore fin dalle prime pagine, scorre senza intoppi e il livello di tensione si mantiene alto fino alla fine. In apparenza, le giornate si susseguono senza cha accada nulla di rilevante, in realtà sempre più dettagli vanno a completare il puzzle della scomparsa di Salim. La voce narrante è Ted, ragazzo diverso dagli altri, di cui però non si nomina mai chiaramente la disabilità, anche se ne vengono descritte le caratteristiche […]. E sarà proprio lui, alla fine, ad arrivare alla soluzione del mistero. [Fonte: Mangialibri, blog librario]

Giallo, Storia di ragazzi e ragazze; dai DODICI anni ed oltre

Scarica il libro scelto dalla biblioteca on line

Comments are closed.