VERBALE ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 24 novembre 2012 in Biblioteca DE Amicis
30 novembre 2012
VERBALE ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 7 dicembre 2013 in Biblioteca DE Amicis
15 dicembre 2013

VERBALE ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 20 APRILE 2013 in Biblioteca DE Amicis

VERBALE ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 20 APRILE 2013 in Biblioteca DE Amicis

Il giorno 20 aprile 2013 alle ore 9.30 si riunisce in seconda convocazione, essendo andata deserta la prima, l’Assemblea Ordinaria Annuale dell’Associazione, come prevista dallo Statuto Sociale, per discutere e deliberare del seguente Ordine del Giorno:

1. Statistica sull’utilizzo dei LDP;
2. Relazione sulle attività svolte;
3. Evoluzione dell’organizzazione e della compagine sociale;
4. Proposta organizzativa;
5. Discussione e approvazione;
6. Bilancio e Relazione di bilancio relativi all’anno 2012 e al periodo Aprile 2012/marzo
2013; relativa discussione e approvazione;
7. Progetti sulla formazione;
8. Progetto lettura e distribuzione sussidiari per le elementari, e testi di narrativa in collaborazione con AID. Prospettive prossimi anni scolastici;
9. Progetto distribuzione di audiolibri e LDP in collaborazione con le Biblioteche. Sono presenti personalmente o per delega 36 soci su 80 soci iscritti alla data.

1) Vengono illustrate le modalità di accesso al sito di Giunti Scuola e si illustrano le statistiche relative a quante volte sono state scaricate le varie parti di LDP da genitori, insegnanti e operatori vari che si sono appositamente registrati al sito ( vedi documenti allegati “Come si utilizza il sito GiuntiScuola”, “Utilizzo del sito GiuntiScuola” e il documento “Statistiche di utilizzo del Libro Digitale Parlato”).
Viene evidenziato il fatto che non è stata ancora fatta un’adeguata pubblicità al lavoro svolto da Adov, sia perchè il lavoro è iniziato a metà anno scolastico, sia perchè inizialmente non c’era molto materiale disponibile sul sito. Da settembre, nelle ristampe dei libri letti finora, ci sarà l’indicazione del lavoro di Adov; Giunti ha inoltre manifestato la volontà di pubblicizzare molto di più questa collaborazione.

2) Vengono illustrate le difficoltà passate dall’Associazione tra il 2011 e il 2012; il cambio di Consiglio Direttivo; il cambio di organizzazione e divisione dei compiti ha permesso di delegare anche piccoli “pezzi” di lavoro a più soci (vedi documento “Relazionesullavoro svolto”).
Rispetto alle collaborazioni attive finora, si ricorda quella con l’ISG ( scuola americana), e viene ribadito il rapporto molto positivo e proficuo di scambio reciproco con tale scuola (vedi documento allegato “ Lavoro di lettura svolto ISG”).
La collaborazione con gli editori si svolge in questo modo: l’editore ci consegna il file PDF del libro da leggere, e poi l’editore stesso si occupa della distribuzione a livello nazionale. L’editore LA SPIGA ha manifestato la volontà di rendere evidente la collaborazione con Adov mettendo nei CD, allegti ai libri del prossimo anno, il logo di Adov e la descrizione della collaborazione. Per quel che riguarda GiuntiScuola abbiamo letto finora 26 libri (vedi documento allegato “lavoro svolto nella scuola primaria”).

3) Al momento 52 soci tra quelli iscritti in anni precedenti non hanno rinnovato l’iscrizione per il 2013; di questi la metà erano soci “anziani” (più di due anni di anzianità), che probabilmente ha lasciato l’associazione per motivi personali. L’altra metà è formata da soci che sono iscritti nell’ultimo anno e che in questo periodo di tempo non hanno mai letto oppure hanno letto pochissimo, cioè non hanno partecipato alla vita dell’associazione. E’ un segno che è mancata per un certo periodo la capacità di coinvolgere I nuovi iscritti. Questo è un punto di debolezza su cui abbiamo lavorato. Questa situazione si è probabilmente creata in relazione alla crisi che l’associazione ha passato nella primavera / estate 2012, e che ora abbiamo superato.
.
Al momento ci sono 77 soci, e i nuovi iscritti sono tutti stati avviati alla lettura in tempi molto brevi. Rimane comunque un tempo “morto” tra una lettura e un’altra per il socio, che è il tempo necessario al coordinatore per prendere in carico la lettura del socio. (vedi documenti allegati “statistiche soci” e “grafici delle iscrizioni e dei rinnovi nel tempo”).

4) Descrizione dell’attuale organizzazione:
• Rocco riceve e “seziona” il libro;
• compila il file letture in base alle varie parti del libro;
• i vari coordinatori assegnano le letture, copiano i file PDF nelle cartelle dei lettori e li avvisano delle letture;
• il lettore legge e restituisce i file delle letture;
• il coordinatore corregge se necessario le parti e inserisce gli MP3 nei PDF creando l’LDP;
• gli MP3 e gli LDP vengono rimessi nelle cartelle relative al libro e viene compilato il
file letture segnando che il libro è pronto;
• il libro viene restituito a Giunti 8 o all’editore) man mano che le varie parti sono concluse.

Viene illustrata la possibilità, per i lettori che se la sentono, di inserire da soli gli MP3 nei PDF. Visti i costi relativi alla licenza per utilizzare Acrobat Pro, non tutti potranno utilizzarlo ma sicuramente più di quelli che lo usano al momento, che sono circa 7 o 8 persone. (vedi documento allegato “Proposte organizzative”)

6) Bilancio:
Vengono illustrate le difficoltà avute con Banca Prossima per un erroneo addebito di imposta di bollo, pari a circa 100 euro; la banca garantisce che non ci addebiterà in futuro l’imposta di bollo, in quanto ente del volontariato, ma al momento non ci vuole restituire il bollo già addebitato. Al momento la vicenda è seguita da un legale.

Vengono illustrati i documenti “RENDICONTO ECONOMICO 2012”, “RENDICONTO FINANZIARIO 2012” e il documento “DETTAGLIO SPESE PER VOCE DI COSTO 2012”

Rendiconto anno 2012/2013
Viene segnalato l’andamento positivo delle quote sociali; viene evidenziata una donazione ricevuta da GiuntiScuola e una donazione privata ricevuta dal figlio di una socia e dalla sua associazione. Vi sono delle spese fisse di circa 700 euro, non abbattibili.(vedi documenti “RENDICONTO ECONOMICO 4-2012_3-2013”, “RENDICONTO FINANZIARIO
4-2012_3-2013”, e il documento “DETTAGLIO SPESE PER VOCE DI COSTO 4-2012_3-
2013”.
Viene inoltre segnalato il furto avvenuto in De Amicis del computer dell’associazione.
Nei progetti futuri c’è la volontà di investire in formazione, ci sono circa 2600 euro che possono essere investiti in parte nella formazione dei soci.
Un’ulteriore possibilità di finanziamento per la formazione è data dal Celivo. Il Celivo finanzia fino a 1000 euro per associazione, ci sono buone probabilità che la richiesta presentata da Adov sia accettata. Probabilmente da settembre sarà possibile utilizzare questi fondi. Vedi documento “Relazione di bilancio 2012 2013”.
Il bilancio viene approvato all’unanimità.

7) Formazione (vedi documento “progetti sulla formazione”)
per quel che riguarda la formazione individuale viene fatta al momento dell’iscrizione e durante le prime letture con il proprio tutor, a richiesta in DeA oppure a casa sia con Giuseppe Doria che con Rocco Rocca.
Il Consiglio Direttivo ha proposto inoltre di tenere ogni primo martedì del mese un corso breve sull’uso di audacity ed eventualmente di dropbox, in sede dalle 15 alle 18. E’ possibile organizzare anche una sessione serale su richiesta. Le prossime date saranno 7 maggio e 4 giugno.
Per il corso di lettura espressiva, come già detto in precedenza, c’è l’obbiettivo di organizzarne sicuramente uno in collaborazione con il Celivo, ed eventualmente un’altro. Uno degli obiettivi per il futuro è render eil più possibile gratuita la formazione.

8) Al momento non si sa se sarà possibile in futuro collaborare anche con editori diversi da quelli con cui abbiamo collaborato finora, vista la mole di lavoro che questo comporta. E’ sicuramente un obiettivo auspicabile ma al momento al di là delle capacità organizzative dell’Adov.

9) Rispetto al lavoro con le biblioteche, si deve segnalare un nuovo ristagno. L’assemblea si chiude alle ore 13.00
Nenssi Loddo

Firmato: Il Presidente
Rocco Rocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>