RELAZIONE SULLO SVILUPPO ORGANIZZATIVO DELL’ASSOCIAZIONE

RELAZIONE SUL LAVORO DI LETTURA
22 novembre 2018
RELAZIONE SUL LAVORO DEI TUTORS
24 novembre 2018

RELAZIONE SULLO SVILUPPO ORGANIZZATIVO DELL’ASSOCIAZIONE

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Questa relazione può essere scaricata in formato PDF da questo link

LO SVILUPPO DELL’ORGANIZZAZIONE

I cambiamenti in atto nella nostra attività di comunicazione e  nella nostra cresciuta visibilità ha dato una forte spinta alla crescita organizzativa dell’Associazione.

Se da un lato si riflette in una diversa dinamica delle iscrizioni (vedi RELAZIONE SULLA EVOLUZIONE DELLA COMPAGINE SOCIALE) dall’altro ha comportato una forte crescita del numero e della partecipazione delle persone, come iscritti, come lettori, ed anche come volontari impegnati nella gestione.

La struttura organizzativa che ci siamo dati, e che abbiamo fotografato nell’assemblea di novembre 2017, si è rivelata valida, ha funzionato e si è rafforzata, con la partecipazione di un sempre maggior numero di persone alla gestione.

L’intero ciclo di elaborazione dei nostri libri ne è risultato grandemente rafforzato, come dimostrano i risultati ottenuti:
Rimane inevitabile il forte il ruolo di coordinamento svolto dal Presidente, ma sempre più i compiti operativi sono delegati con successo, e sono presi in carico da altri volontari, liberando sia pure per ora molto gradualmente risorse per le attività di relazione con l’esterno e di comunicazione.

La struttura organizzativa, come consolidata e comunicata formalmente per la prima volta un anno fa, nell’assemblea di novembre 2017, ha confermato la sua validità e non è oggi sostanzialmente cambiata, salvo che per la crescita del numero di persone impegnate nei diversi ruoLi.

Organizzazione 2018

Queste le principali variazioni sull’anno scorso:

2017

2018

soci

130

150

volontari attivi

86

101

lettori

79

95

Editors

4

6

Tutors

8

11

Questa organizzazione garantisce che l’impegno di ciascuno si integri nella realizzazione di un compito collettivo,

e questo grazie a tutte le persone che lavorano perché i lettori possano leggere e le loro letture arrivare ai bambini.

RAFFORZAMENTO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

Non ha per ora dato esito positivo il progetto di rafforzamento del consiglio direttivo, che si conferma quello eletto nel 2017. Il Consiglio direttivo non è un organismo di carattere esecutivo, coinvolto in modo diretto nella gestione, se non per i compiti che di norma assumono individualmente i suoi membri. Esso è un organo politico con compiti di indirizzo, è il luogo dove si prendono le decisioni, si dirimono le diverse opinioni. e ha compiti di controllo sulle attività di gestione, che di fatto sono compito del Presidente.

Rafforzarlo, soprattutto con nuove risorse e con nuove capacità, soprattutto nel campo della promozione, resta indispensabile per lo sviluppo dell’associazione, a garanzia della sua continuità futura.

IL RUOLO DGLI EDITORS

Abbiamo parlato di questo ne  LA RELAZIONE SUL LAVORO DI LETTURA SVOLTO, e abbiamo rilevato come la struttura preposta all’Editing, nonostante sia cresciuta, (abbiamo perso alcune risorse ma ne abbiamo guadagnate di nuove) rischi di essere insufficiente, a fronte della cresciuta capacità di pubblicare un maggior numero di libri.

Un lavoro in realtà per nulla difficile, forse a volte noioso e ripetitivo, e che richiede attenzione per via della facilità di commettere errori. (abbiate pazienza se qualcosa ogni tanto non va bene), ma ha anche caratteristiche di automaticità che lo possono rendere sostenibile e perfino piacevole.

Invitiamo, anzi preghiamo le persone che pensano di potere dedicare a questo qualche ora di farsi avanti

IL RUOLO DEI TUTOR

Grandissimo è stato il ruolo dei tutors, che rappresentano la struttura portante del lavoro di lettura, e che ha avuto un ruolo importantissimo nel rendere possibile la crescita del nostro lavoro di pubblicazione di libri.

E’ tema di tale importanza, che dedichiamo ad esso una relazione specifica: vedi il documento ANALISI DEL LAVORO SVOLTO DAI TUTOR (click per accedere alla relazione)

Vedi anche LA RELAZIONE SUL LAVORO DI LETTURA SVOLTO dove l’argomento viene trattato pure diffusamente per va la sua intima relazione con quello di lettura.

FORMAZIONE DEI NUOVI VOLONTARI

Silvestro ricopre con successo il suo incarico importantissimo e delicatissimo, quello della formazione dei nuovi volontari.

Questo ha conseguenze enormi sulla struttura: non ci sono più soci impreparati, tutti iniziano il loro volontariato solo dopo avere raggiunto la piena conoscenza e la piena autonomia.

Essi possono quindi essere gestiti di tutor senza generare per loro un carico di lavoro aggiuntivo insostenibile.

Cresce la possibilità di aumentare il numero delle persone gestite da ciascun tutor, e può crescere il numero dei tutor a fronte dalla minore difficoltà del compito.

Le letture dei nuovi volontari, in formazione presso Silvestro, non sono più gestite dal presidente (come letture “vere” da finire entro una scadenza), perché la formazione avviene su letture di prova, che sono il laboratorio su cui si fondano i primi passi.

I volontari “promossi” da Silvestro sono ancora presi in carico dal presidente, che, come primo Tutor, ne cura la parte di formazione alla lettura espressiva, in attesa di poterli affidare a nuovi tutor in via di formazione.

La crescita del numero dei tutor e del numero di persone da loro gestite, sulla base delle positive esperienze in corso, rappresenta quindi una chiave fondamentale del futuro armonico sviluppo dell’organizzazione.

Invitiamo, anzi preghiamo le persone che pensano di potere dedicare a questo qualche ora di farsi avanti

SCELTA E PUBBLICAZIONE DEI LIBRI;
GESTIONE DEI CATALOGHI
E DELLA COMUNICAZIONE RELATIVA ALLE NOVITA’

Il lavoro operativo inizia a monte che la scelta e l’acquisto dei libri, (Maria Luisa Carlini, in collaborazione con Rocco) e termina con le attività mirate alla pubblicazione. E’ un attività complessa, che comporta di caricare i libri sul sito di Pavia, coordinarsi con Pavia perché siano visibili, e soprattutto di aggiornare il catalogo sul nostro sito, creando le schede e le anteprime, e di gestire le novità e la loro comunicazione tramite la newsletter.

È un compito svolto interamente dal Presidente, che tuttavia sta coinvolgendo e sta trovando il sostegno di Carola, che pur essendo una risorsa “esterna”, svolge egregiamente il ruolo di segreteria.

L’APPOGGIO DI RISORSE ESTERNE

Non ha più nessun ruolo Officina 2.0.

Diventa sempre più importante il ruolo di Carola, che copre una molteplicità di ruoli, pur nel limitatissimo tempo che può dare.

Oltre che un grande supporto al lavoro della Presidenza offre una garanzia di continuità, in caso di parziale impedimento del presidente stesso (ma sarebbe bene che questo onere e questa responsabilità fossero assunti da volontari)

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

1 Comment

  1. […] LO SVILUPPO ORGANIZZATIVO                                                              10:10 […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>