Statistiche utenti registrati alla biblioteca on line

EVOLUZIONE COMPAGINE SOCIALE 2021-2022
07/05/2022
LA FORMAZIONE ALLA LETTURA ESPRESSIVA
07/05/2022

Statistiche utenti registrati alla biblioteca on line

Statistiche utenti registrati alla biblioteca on line

(click per visualizzare e scaricare il

 PDF)

Al 14 aprile 2021 gli utenti registrati alla biblioteca sono 243
A un anno esatto dalla creazione della Nuova Biblioteca

Andamento delle registrazioni

Questo è l’andamento delle registrazioni mese per mese nell’anno trascorso dalla creazione della biblioteca:

 

In media 19 al mese. Con punte nei mesi di luglio, dicembre, corrispondenti alla vacanze estive o invernali (i valori sopra la media sono giugno, luglio, dicembre e gennaio).

Ed una flessione fa febbraio ad aprile

Distribuzione per età anagrafica

Questa è la distribuzione per età anagrafica degli utenti, costruita per anno di nascita, dal più recente al più lontano.

  • Un iscritto di 7 anni.

  • 25 iscritti dagli otto ai 10 anni

  • 154 iscritti tra gli 11 e i 14 anni

  • 21 iscritti di 15 anni

  • 23 dai 16 ai 25 anni

  • 15 iscritti adulti oltre i 41 anni, compresi 2 ultraottantenni, in generale non vedenti o ipovedenti.

L’età media è di circa 13 anni, ma è significativa la presenza di iscritti anche nelle fasce di età precedenti o successive

 

La biblioteca di Pavia

Dal 31 marzo 2014 fino a metà Aprile 2021 i libri Parlati di Adov Genova sono stati tutti pubblicati sulla Biblioteca on line dell’Adov di Pavia (nata nel 2013), dove quindi si sono via via iscritti anche gli utenti DSA dei nostri libri.

Non abbiamo mai potuto sapere quanti fossero, né quale utilizzo facessero dei libri.

L’unica informazione che avevamo veniva da quella parte degli utenti che si sono iscritti alla nostra newsletter, dopo la nascita del sito adovgenova.com (Settembre 2016).

Molti utenti di Pavia (secondo Pavia, un anno fa erano qualche centinaio) ricevono quindi tuttora la nostra newsletter e da quanto ci risulta consultano regolarmente ogni mese le nostre novità, da cui deduciamo che sono ancora attivi.

È probabile che continuino ad accedere ai nostri libri sulla Biblioteca di Pavia (a cui sono rimasti tutti i nostri libri -circa 500- pubblicati al 2014 al 2021).

Ma ancora non siamo in grado di valutare né il loro numero né la loro attività.

È anche per questa ragione che ci siamo separati da Pavia e abbiamo creato la Nostra Nuova Biblioteca on line, che ci permette di avere informazioni sugli utenti registrati e sulla loro attività di download.

Ma oltre agli utenti registrati alla nostra Biblioteca andrebbero tenuti presenti anche questi utenti, come nostri fruitori.

Distribuzione sul territorio

L’elemento più sconcertante è la distribuzione territoriale degli utenti, che risulta essere estremamente dispersa.

Abbiamo utenti in 17 regioni d’Italia (mancano solo Valle d’Aosta, Molise, e Sicilia) con numeri che vanno da 1 (Umbria e Basilicata) a 79 in Lombardia, con un valor medio di 14.

Molte regioni hanno solo da 1 a 4 o 5 iscritti.
23 persone non hanno comunicato la residenza.

E’ interessante notare che anche all’interno delle regioni gli utenti si trovano più sparsi nei diversi (spesso piccoli) comuni, che non concentrati nei capoluoghi di provincia.

A titolo di esempio abbiamo analizzato quattro regioni: naturalmente la Lombardia che ha il numero di iscritti più alto, il Piemonte, la Liguria, ed il Lazio.

79 iscritti, solo un quinto a Milano

13 iscritti, meno della metà a Torino

14 iscritti, la metà a Genova

21 iscritti, in maggioranza a Roma

Questa dispersione sembra indicare che la gran parte degli iscritti ci trova di sua esclusiva iniziativa, di una propria ricerca, non come conseguenza diretta di nostre iniziative promozione della biblioteca.

Ci trova perché ci cerca, perché ha una propria esigenza, ha una domanda a cui risponde la nostra offerta.
E’ probabile che il canale principale attraverso sono venuti a conoscenza dell’offerta sia il sito dell’AID, oppure le organizzazioni territoriali dell’AID che tutte sono a conoscenza del nostro lavoro e sono iscritte alla nostra newsletter.

Questo fornisce un’indicazione importante sulla strategia di promozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *